sabato 12 novembre 2011

Scomparso Mirko Magiotti.


Mirko Magiotti
Sesso: M;
Età:35 (al momento della scomparsa);
Statura:180 cm.;
Occhi:castani
Capelli:castani
Abbigliamento: Giacca a vento nera, jeans blu scuro con cinta scura marca “Calvin Klein”, scarpe da ginnastica “Adidas” bianche con righe azzurre; Scomparso da: Roma (Lido di Ostia);
Data della scomparsa: 5/11/2011;
Data pubblicazione: 7/11/2011.

Mirko Margiotti, 35 anni, che lavora di notte come trasportatore di dolciumi, attraversa un periodo di crisi. Alle 20 di sabato 5 novembre doveva passare a prendere al lavoro la sua compagna in Via dei Colli Portuensi a Roma, ma è stato atteso invano e non è nemmeno rientrato nell’abitazione di Roma, zona Lido di Ostia Nord, che condivide da alcuni mesi con la donna. Con sé ha un cellulare che é spento, la patente ed il bancomat. Si è allontanato a bordo di una Fiat "Fiorino" bianca targata BP627WN recante i segni di un incidente sul lato posteriore destro. PER CHI L'AVESSE VISTO CONTATTARE I CARABINIERI AL 112 O LA REDAZIONE DI CHI L'HA VISTO: tel. 068262 - fax 0637350604 – SMS 335570892 - 8262@rai.it

domenica 4 aprile 2010

Ricercato in tutta Italia.


Gianluca FALDUTO.
PEDOFILO LATITANTE.
NATO A MONZA IL 02.01.1976.
HA ABUSATO SESSUALMENTE DELLA FIGLIA DI 3 ANNi.
CHI LO AVESSE VISTO PUO' SEGNALARLO ALLE AUTORITA' DI POLIZIA.
www.facebook.com/group.php?gid=329163802707&ref=nf

domenica 28 marzo 2010

Aiutiamo Marta Crotti.

lunedì 9 marzo 2009

Oggetto: consultazioni elettorali 2009

u.i.l.s.
Unione Imprenditori Lavoratori Socialisti
00184 Roma – via Baccina, 62 tel. 06.6797812 fax 06.6797661
e.mail: info@uils.it

onsultazioni elettorali 2009
ARTIGIANI AGRICOLTORI COMMERCIANTI LAVORATORI E PROFESSIONISTI
INVITO A PARTECIPARE ALLE PROSSIME ELEZIONI CON LA LISTA U.I.L.S.
gli elettori che si riconoscono nei principi ispiratori del nuovo soggetto politico U.I.L.S. (Unione Imprenditori Lavoratori Socialisti), che desiderano partecipare alla crescita, allo sviluppo e al miglioramento della vita sociale del paese in cui risiedono e che intendono presentarsi come candidati alle prossime elezioni con la U I L S, sono invitati a prendere visione delle norme statutarie che disciplinano le condizioni di partecipazione alle liste elettorali. http://www.uils.it/
Il Presidente U.I.L.S.
Antonino Gasparo

n.b. Le consultazioni elettorali riguardano Europee provinciali e comunali

La Campania unica regione d ´Italia con 4 comuni di 4 province che hanno istituito il registro comunale dei testamenti Biologici.

Il giorno 9 Marzo, ore 11, presso Spazio Donna, Piazza Ferrovia:
Presentazione Registri comunali e Firma dei testamenti biologici e attivazione del registro comunale delle dichiarazioni di volontà.
L ´associazione Onlus Gli Amici di Eleonora, il mese scorso, ha formalizzato a tutti i Sindaci della Regione Campania, la richiesta di istituzione del registro comunale delle dichiarazioni anticipate di volontà, per rendere più democratica ed accessibile la possibilità dei cittadini di sottoscrivere il loro testamento etico.
La Cellula Coscioni di Salerno con i dirigenti, ha sollecitato anch´essa alcuni Sindaci Campani al fine di istituire i registri comunali per il testamento biologico.
Congiuntamente, in considerazione degli sviluppi del dibattito parlamentare sul testamento etico, e partecipando al dibattito politico legislativo sul testamento biologico con l `íniziativa Senatori per 2 ore lanciata dai Deputati radicali nel PD, saranno presentate le prime dichiarazioni anticipate di volontà,al fine di sollecitare sostanziali modifiche alla proposta di legge Calabrò.

Grazie all´Associazione Amici di Eleonora e alla Cellula Coscioni di Salerno con i suoi dirigenti ad oggi e stata già deliberata l’istituzione del registro comunale nei seguenti Comuni: Conza della Campania (AV), Curti ( CE), Quarto di Napoli (NA),Torre Orsaia (SA).

Nella iniziativa pubblica di presentazione, firmeranno i loro testamenti biologici, tra gli altri:
- Margherita Rocco e Claudio Lunghini, Presidente e Segretario della Onlus Gli Amici di Eleonora;
- Filomena Gallo, Vicepresidente Nazionale dell´ Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica;
- Mariangela Perelli e Michele Capano Presidente e Consigliere dell´ Associazione Coscioni di Salerno;
- Filippo Vettone responsabile dei radicali di Curti e Caserta;
I testamenti etici verranno firmati alla presenza dell’Assessore Provinciale alla Qualità della Vita, Prof. Pierangelo Cardalesi, che, fungendo da Pubblico Ufficiale, autenticherà le firme.

Le dichiarazioni anticipate di volontà, verranno poi consegnati al Sindaco di Torre Orsaia, Dott.ssa Giuseppa Vairo, che provvederà a registrarli nell’albo comunale appena istituito con apposita delibera della Giunta Comunale.
Copia del testamento etico registrato sarà altresì inviato ai Comuni di residenza dei singoli firmatari,alle A.S.L. di competenza territoriale e al Ministero della Salute.

L’iniziativa si svolgerà:
LUNEDI’ 9 MARZO 2009- ore 11,00, presso la sede “ Spazio donna “, in piazza Ferrovia Salerno.
Alla cerimonia saranno presenti :
Mina Welby, Dirigente Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica;
Filomena Gallo, Vice segretario Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica;
Pierangelo Cardalesi, Assessore Qualità della Vita della Provincia di Salerno;
Michele Ragosta, Consigliere Regionale;
Giuseppa Vairo, Sindaco di Torre Orsaia;
Claudio Lunghini, già Associazione Amici di Eleonora e segretario Cellula Luca Coscioni Salerno;
Michele Capano, Direzione Radicali Italiani, Coordinatore cellula Coscioni Salerno;
MAriangela Perelli, Presidente Cellula Coscioni Salerno.



LA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI NEL MESE DI FEBBRAIO 2009 E' AUMENTATA RISPETTO ALLO STESSO MESE DEL 2008 DEL 1.048% LO AFFERMA L'INPS.

Nell’industria metalmeccanica a Febbraio la Cassa Integrazione Ordinaria è cresciuta di più del 1.048% rispetto allo stesso mese del 2008. I dati pubblicati dall’INPS confermano la gravità della crisi nell’insieme dei settori dell’industria metalmeccanica: Con 23 milioni di ore di Cassa Integrazione Guadagni nel solo mese di Febbraio 2009, e con un incremento del 430% sullo stesso periodo dello scorso anno, tali settori rappresentano più del 60% di tutta la Cassa Integrazione Guadagni nell’industria”.Il pacchetto di ore è pari all’assenza dal lavoro per l’intero mese di 150.000 lavoratori. In realtà, i soggetti interessati dalla Cassa Integrazione guadagni superano le 200.000 unità dato che la sospensione è realizzata in molte aziende, a rotazione, mediamente riguarda un periodo di due o tre settimane. Se si guarda alla sola Cassa Integrazione Ordinaria , inoltre, si registra un aumento vertiginoso di oltre il 1.048% rispetto al fFbbraio 2008, confermando l’andamento preoccupante del dicembre 2008, che aveva avuto poi una lieve attenuazione nel mese di Gennaio 2009.Le regioni più colpite sono il Piemonte e la Lombardia, che rappresentano oltre il 60% di tutta la Cassa Integrazione guadagni del settore e il 53% della totalità dei metalmeccanici. Segnali particolarmente negativi arrivano da Marche e Campania, dove si registra una vera e propria esplosione della cassa integrazione straordinaria. Nel periodo Novembre 2008-Febbraio 2009, sono state autorizzate dall’Inps, per le aziende metalmeccaniche, oltre 67 milioni di ore di Cassa Iintegrazione Guadagni . Tra queste, 50,3 milioni di ore riguardano la Cassa Integrazione guadagni Ordinaria, che ha interessato centinaia di migliaia di lavoratrici e di lavoratori. Una condizione socialmente insostenibile che rischia di protrarsi, se non di aggravarsi, nel corso dell’anno, con una perdita di salario che varia oramai tra il 40 e il 50% dello stipendio mensile, senza considerare che è frequente che in una stessa famiglia siano in cassa integrazione sia la moglie che il marito.Oppure, come nelle regioni Meridionali, siamo di fronte ad un solo reddito.
Napoli, 08/03/09

Raffaele Pirozzi direttore giornaleonline"www.notiziesindacali.com"